Y-Guaina

Y-GUAINA è una guaina liquida impermeabilizzante e protettiva a base acquosa, occasionalmente pedonabile e non risultante impermeabile ai ristagni d’acqua.

CAMPI D’IMPIEGO
Impermeabilizzazione di superfici di copertura: terrazzi, tetti, fioriere, superfici impermeabilizzate con vecchie guaine o prodotti bituminosi, muri perimetrali, pareti esposte a nord e canali di gronda in assenza di ristagni d’ acqua, superfici in legno e lamiera zincata opportunamente trattate.

Descrizione

Y-GUAINA è una guaina liquida impermeabilizzante e protettiva a base acquosa, occasionalmente pedonabile e non risultante impermeabile ai ristagni d’acqua.

CAMPI D’IMPIEGO
Impermeabilizzazione di superfici di copertura: terrazzi, tetti, fioriere, superfici impermeabilizzate con vecchie guaine o prodotti bituminosi, muri perimetrali, pareti esposte a nord e canali di gronda in assenza di ristagni d’ acqua, superfici in legno e lamiera zincata opportunamente trattate.

ISTRUZIONI PER L’USO

  • PREPARAZIONE DELLA SUPERFICIE
    Le superfici da impermeabilizzare devono avere una pendenza sufficiente per il deflusso dell’ acqua.
    Il supporto deve essere compatto e piano, in mancanza di tali condizioni si dovrà provvedere ad una adeguata preparazione dello stesso.
    1 – Superfici già pavimentate: Dovranno essere asciutte e perfettamente pulite (eliminare l’ eventuale presenza di olii, unto o grassi con l’ apposito detergente per sporco difficile MAXXXI; per sporco derivante da calce e cemento utilizzare invece il dissolvitore di calce e cemento STRONG).
    2 – Superfici con massetti in cemento, verticali intonacati, vecchi e/o nuovi: In presenza di massetti o verticali deteriorati, prima dell’ impermeabilizzazione, è necessaria la rimozione ed il rifacimento degli stessi con malte additivate e dovranno presentarsi asciutti e stagionati (per i massetti nuovi saranno necessari almeno 28 giorni per la completa stagionatura, inoltre l’ umidità residua deve risultare inferiore al 4% in peso da determinare mediante igrometro professionale).
    Alcune coperture devono prevedere l’inserimento di elementi di sfiato per la fuoriuscita del vapore acqueo.
    3 – Superfici già impermeabilizzate con guaine o prodotti bituminosi: Dovranno essere perfettamente pulite e prive di polvere; risanare eventuali lacerazioni, strappi o distacchi mediante prodotti bituminosi.
    Controllare inoltre la presenza e lo stato di eventuali giunti di dilatazione e, se deteriorati, procedere alla loro riapertura, pulizia e ricostruzione.
  • APPLICAZIONE
    Y-GUAINA può essere applicato a spatola, a rullo, a pennello o a spruzzo (airless a pistone).
    All’ occorrenza per favorire l’ applicazione si potrà aggiungere un 3- 5% di acqua.
    Applicare il primer idoneo (POWER GRIP – Primer universale per superfici lisce o non assorbenti o NTX PRIMER h o – Primer specifico per nuove o vecchie guaine 2 acriliche e bituminose) sul supporto da impermeabilizzare.
    Su terrazzi e superfici praticabili è opportuna la stesura della rete in fibra di vetro FIBRANET 160 o del tessuto non tessuto e procedere all’ applicazione, dopo aver mescolato accuratamente il prodotto all’ interno del proprio contenitore, di Y-GUAINA avendo cura di inglobare la rete o il tessuto non tessuto posati in precedenza.
    Ad avvenuta asciugatura del primo strato (12-24 ore ca.) applicare una seconda mano di Y-GUAINA.
    Se necessario applicare, sempre ad avvenuta asciugatura, una terza mano di prodotto.
    La quantità di prodotto applicato non dovrà essere inferiore ad 1,5 kg./m .

Richiedi informazioni


Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Y-Guaina”