Design minimalista, materiali dal gusto esotico o linee sinuose che ripropongono atmosfere romantiche di antichi giardini segreti: un gazebo in legno rappresenta la soluzione perfetta per trasformare il tuo giardino in un salotto all’aria aperta.

Finiti i tempi in cui l’arredo da esterno era triste e scolorito, oggi lo spazio outdoor si arricchisce di elementi di design dal carattere unico e raffinato che aggiungono prestigio e stile alla tua casa. Per creare uno spazio accogliente e riservato dove ospitare, organizzare allegre cene, rifugiarsi nelle calde giornate estive o semplicemente rilassarsi, un gazebo è la soluzione elegante e multifunzione per vivere lo spazio all’aperto in ogni stagione dell’anno.

Come proteggere i gazebo e i mobili da giardino in legno

L’arredo giardino in legno è un elemento di design imprescindibile per valorizzare il tuo spazio esterno e creare una perfetta armonia tra stile e natura, ma perché resti bello e integro nel tempo è necessario proteggerlo da intemperie e agenti atmosferici.

Umidità, pioggia, freddo e sbalzi termini possono, infatti, portare alla formazione di antiestetici rigonfiamenti, fessurazioni e alla comparsa di fastidiose muffe. Per preservare la bellezza dei mobili da giardino e del tuo gazebo in legno è fondamentale applicare trattamenti specifici, che creando una patina protettiva, rendono il legno impermeabile e resistente valorizzandone le naturali venature.

Come trattare il legno per esterni

Per preservare il legno da condizioni climatiche sempre più variabili ed estreme,l’utilizzo di Acquacryl una vernice acrilica che garantisce un elevato grado di protezione esaltando la naturale bellezza del tuo arredo giardino. Inodore e apprezzata per le sue basse emissioni di componenti organici volatili, che la rendono sicura e rispettosa dell’ambiente, questa vernice acrilica non ingiallisce, non sfoglia è altamente coprente, resistente alle abrasioni e con ottime capacità di dilatazione alle escursioni termiche.acquacryl | resina acrilica per legno

Ecco allora qualche consiglio per utilizzare correttamente la Acquacryl  e fare in modo che il trattamento risulti efficace e duraturo.

Prima di applicare il prodotto è consigliabile carteggiare il supporto ritoccando con uno stucco della stessa tonalità del legno le piccole imperfezioni. Per le superfici già trattate la carteggiatura deve essere più incisiva e accurata. Ottenuta una superficie liscia e compatta, puoi passare alla fase di tinteggiatura e stendere la vernice, già pronta all’uso, con un pennello o rullo. Se necessario puoi ripetere l’applicazione dopo almeno sei ore.

Prima di utilizzare Acquacryl consulta la scheda tecnica, clicca quihttps://www.nettex.it/wp-content/uploads/2018/07/ACQUACRYL-finitura-acrilica-all-acqua-per-supporti-in-legno.pdf:

Leggi anche:

Vuoi scoprire tutta la linea dei trattamenti idrorepellenti? Clicca qui: https://www.nettex.it/categoria-prodotto/trattamenti-idrorepellenti/