Lavaggio chimico caldaia: che cos’è?

Il lavaggio chimico della caldaia è un’operazione da eseguire periodicamente per mantenere pulita la pompa e i tubi dove circola l’acqua della caldaia. Questo tipo di lavaggio va a rimuovere i residui di calcare e le impurità che si possono accumulare nelle tubature, permettendo di evitare guasti e consumi eccessivi di gas. Ogni professionista del settore sa che indipendentemente dalla natura dell’intervento (controllo caldaia, lavaggio…) l’obiettivo di che deve raggiungere ogni volta che fa un’appuntamento è uno solo: soddisfare il cliente.

Si perchè un cliente soddisfatto, parlerà di te, della tua professionalità ma soprattutto del modo in cui lavori. Oltre alla tua bravura è importante che usi dei prodotti professionali che ti aiuteranno a svolgere al meglio il tuo lavaggio chimico della caldaia. Ecco quelli che abbiamo ideato appositamente per te!

La scelta dei prodotti giusti

I prodotti fondamentali per un buon lavaggio chimico caldaia sono tre:

        1. Eko Net disincrostante ecologico anti-calcare ed anti-vegetativo specifico per impianti termici a condensazione.
          Oltre ad essere dotato di proprietà antibatteriche, viene utilizzato per la disincrostazione di supporti in rame, acciaio INOX, acciaio oltre a supporti plastici. Non va a dare corrosione degli impianti termici ed elimina tutte le incrostazione di origine calcarea o silicea dagli impianti, radiatori in rame e acciaio, circuiti di raffreddamento, scambiatori di calore.
        2. Metal Green inibitore di corrosione anti-depositi per la pulizia impianto riscaldamento. E’ un prodotto contenete particolari inibitori che proteggono i metalli (compreso l’alluminio), e che va quindi ad evitare il sopravvenire di costosi danni a tubazioni, radiatori e scambiatori di calore, grazie anche alla protezione dalla formazione di depositi di matrice calcarea. Non è tossico e può venire utilizzato sia in presenza di acqua dura che dolce, in tutti i tipi di impianto di riscaldamento.
        3. Mudy il defangatore chimico che ha la funzione di impedire la corrosione e la formazione di incrostazioni calcaree. L’utilizzo di questo prodotto permette inoltre di proteggere l’impianto dai danni causati dal gelo fino a temperature al di sotto di -20° C. Completamente atossico, protegge l’impianto e i vari componenti della caldaia che spesso sono esposti a malfunzionamenti se privi di un’adeguata protezione.

      lavaggio chimico caldaia | disincrostante professionale caldaia

      L’utilizzo di questi tre prodotti è fondamentale per la corretta manutenzione della caldaia e per ottenere un ottimo risultato nella pulizia e lavaggio impianti riscaldamento.