L’umidità e le infiltrazioni d’acqua sono in grado di causare danni anche irreparabili ad una qualsiasi parete. Bisogna, dunque, saper correre ai ripari e trovare il giusto sistema di impermeabilizzazione muri, in modo da rendere questi ultimi sempre pienamente efficienti. Scopriamo insieme come funziona l’impermeabilizzazione pareti verticali esterne e interne, con alcuni piccoli accorgimenti da intraprendere in determinati casi.

L’utilizzo della resina isolante

Per impermeabilizzare al meglio una qualsiasi parete, che sia fatta in legno o in muratura, esistono diversi sistemi in grado di garantire una resa complessiva di sicuro affidamento.
Tra questi, l’utilizzo di Water Block una resina isolante ad uso prettamente professionale.resina acrilica impermeabilizzante

Si tratta di un liquido idrorepellente che può essere inserito mediante l’applicazione di una serie di fori dall’esterno verso l’interno.

Tali buchi devono essere praticati ad un’inclinazione dal basso verso l’alto di 15 gradi e ad un’altezza da terra di 20 centimetri.

È necessario rimuovere tutte le tracce di polvere che si formano mediante il trapano e fare in modo che i fori siano totalmente scevri da detriti per fare in modo che la resina possa penetrare al meglio e dare vita ad un lavoro ben fatto.

Prima di utilizzare “Water Block” consulta la scheda tecnica, clicca qui:https://www.nettex.it/wp-content/uploads/2018/07/WATER-BLOCK-barriera-chimica-contro-l-umidita-di-risalita.pdf

Alcune idee alternative di sicuro affidamento

Se la resina isolante non viene considerata soddisfacente, non mancano le alternative alla portata di tutti (anche per chi ne fa un uso prettamente casalingo e quindi non è del settore).

Ad esempio, è possibile acquistare e adoperare Cortinet un prodotto a base di resine acriliche che crea un film protettivo trasparente altamente brillante, per poterlo stendere utilizzare un rullo o  un pennello. Prodotti di buona qualità dovrebbero garantire prestazioni di alto livello con una singola passata.

Prima di utilizzare “Cortinet” consulta la scheda tecnica, clicca qui: https://www.nettex.it/wp-content/uploads/2018/07/CORTINET-impermeabilizzante-protettivo-trasparente.pdf

Quando si riesce a impermeabilizzare la parete seguendo i giusti canoni, le probabilità di scongiurare qualsiasi rischio di infiltrazione d’acqua o di inconveniente dovuto all’umidità diminuiscono in misura esponenziale. In questo modo, sia la casa che chi ci vive possono trarre un notevole giovamento.

Vuoi scoprire tutta la linea dedicata alle soluzioni idrorepellenti? Clicca qui: https://www.nettex.it/categoria-prodotto/sistemi-impehttps://www.nettex.it/categoria-prodotto/trattamenti-idrorepellenti/ oppure scrivici nei commenti.