Sempre più persone scelgono di affidarsi ad un acido disincrostante professionale allo scopo di ripulire determinati ambienti in seguito ad un qualsiasi intervento lavorativo.

Scopriamo insieme tutto ciò che riguarda un simile prodotto, con la chance di utilizzarlo a cadenza quotidiana senza alcun impedimento.

Cos’è un disincrostante

Un qualsiasi acido dalla proprietà disincrostante corrisponde ad una semplice soluzione che, in linea di massima, viene adoperata nel settore edile per gli sgrossi in seguito alla chiusura dei relativi cantieri.
Dai nostri laboratori abbiamo ideato e realizzato “Strong” un acido ad azione controllata, concepito al fine di garantire un’efficacia rapida e sicura.

In quali casi e su quali supporti utilizzare un disincrostante acido

Numerosi sono gli ambiti nei quali può operare Strong. Ad esempio può essere usato come disincrostante acido per pavimenti.

strong | acido disincrostanteEcco alcune delle situazioni durante le quali può risultare molto utile una simile tecnica:

  • ovviamente, in primo luogo, vanno sottolineati gli sgrossi post-cantieri edili;
  • la pulizia di pavimenti da esterno con macchie cementizie o calcaree;
  • la pulizia di pietre, tegole, marmi e superfici edili di diversi tipi;
  • la rimozione delle incrostazioni di cemento, calcare e calce;
  • l’eliminazione di vari tipi di grassi, dell’unto e dello sporco da superfici sottoposte a prodotti acidi.

Al contempo, Strong essendo un acido disincrostante a base di tensioattivi inibitori di corrosione si adatta perfettamente a diversi materiali, tra i quali spiccano:

  • le ceramiche, con la diluizione insieme all’acqua;
  • il cotto, con vari risciacqui e l’asportazione con l’aiuto di un’aspira-liquidi;
  • il gres, con l’asportazione della patina calcarea che rende tale materiale opaco;
  •  i marmi e le pietre, con un semplice risciacquo.

Come agire per rendere “Strong” più efficace

Cos’altro bisogna fare per consentire all’acido disincrostante professionale di agire al meglio su qualsiasi tipo di superficie? Ciò che conta è saper diluire l’acido nell’acqua, per poi lasciar agire la soluzione per alcuni minuti. A questo punto, è necessario effettuare un ulteriore risciacquo per ottenere i risultati desiderati nel giro di un arco di tempo molto contenuto.

Prima di utilizzare “Strong” consulta la scheda tecnica, clicca qui : https://www.nettex.it/wp-content/uploads/2018/07/STRONG-dissolvitore-di-calce-e-cemento.pdf

Vuoi scoprire tutta la linea dedicata ai detergenti e disincrostanti? Clicca qui: https://www.nettex.it/categoria-prodotto/detergenti-e-disincrostanti/ oppure scrivici nei commenti